Funzione dei post e aggiornamento del feed

Grazie a una nuova funzione e a un feed riprogettato puoi condividere ancora di più la tua vita di atleta

La più grande innovazione dell'anno

Da molto tempo Strava è lo spazio in cui puoi registrare le tue attività, ma essere un atleta non significa semplicemente allenamenti. Storie, foto, domande, suggerimenti utili sull’attrezzatura, articoli, inviti a partecipare alle attività: da oggi, con i tuoi post puoi condividere una parte maggiore delle tue esperienze d’atleta

Con questa nuova funzionalità, stiamo riprogettando il feed per facilitare la visualizzazione di ciò che succede nel tuo mondo di atleta. Le attività rimangono il cuore del nuovo feed, con foto, mappe e risultati evidenziati in modo che le tue imprese ricevano l’attenzione che meritano.

Nel nuovo feed le tue attività e i tuoi risultati sono immediatamente visibili.

Hai qualche domanda? La risposta te la danno i tuoi follower.

Hai una domanda su come allenarti o cerchi qualche suggerimento su nuovi segmenti da esplorare? Gli amici che ti hanno sempre assegnato i kudos ti possono aiutare più di chiunque altro. La comunità di Strava è ricca delle conoscenze e dell’esperienza di milioni di atleti di ogni parte del mondo, e certo non si può dire che ci manchi l’entusiasmo!

Condividi e scopri informazioni utili, trucchi e consigli.

Che cosa rende diversi i post su Strava? Sei tu che lo fai. Tu sei un atleta, e lo sono anche tutti i tuoi amici su Strava. È come essere a una festa piena di sportivi, dove puoi dare libero sfogo alla tua fissazione per attrezzature e abbigliamento, e dove tutti condividono la tua passione e hanno la tua stessa buffa abbronzatura a pezzi! I post su Strava sono diversi perché parlare di sport non è un fatto eccezionale, ma la regola (e, cosa non meno importante, l’ossessione di apparire perfetti, la drammatizzazione e il sensazionalismo tipici di altri social network, possiamo lasciarli dove sono. Essere un atleta significa niente filtri e negatività).

Tutti hanno una storia da raccontare.

Quindi, come si scrive un buon post? I migliori post che abbiamo visto fino a ora erano molto diversi, alcuni diretti e pragmatici, altri creativi e divertenti: piccoli consigli, una storia buffa, una foto ispiratrice, l’allenamento di cross-training preferito, un segmento imperdibile, una domanda sincera, oppure la semplice descrizione delle sensazioni ricevute ultimamente dal proprio sport.

Programmare la prossima attività di gruppo ora è più semplice.

I post semplici vanno benissimo anche per il Feed. Questo fine settimana vorresti allenarti con gli amici? Fai girare la voce con un breve post. E' probabile che su altri social network si perderebbe nel nulla ma su Strava probabilmente qualcuno risponderà.

Puoi decidere di condividere una foto che ti colpisce anche se non ti stai allenando.

I post non devono essere belli o articolati, devono essere genuini. Se parli di qualcosa che ritieni importante e che riguarda lo sport, allora è il post giusto per Strava.

Più che un allenamento

Oltre a caricare le attività, usa la funzione Post degli atleti per creare contenuti da condividere nel feed. Storie, foto, domande, suggerimenti, rapporti sulla gara, allenamenti, segmenti, percorsi: su Strava non hai solo le attività, ma tutto il bello che uno sport può offrire.

Iscriviti a Strava gratuitamente

By signing up for Strava, you agree to the Terms of Service. View our Privacy Policy.