Molto probabilmente hai visto qualche amico caricare un allenamento da TrainerRoad, Mindbody, Peloton o qualche altro strumento: è più di un anno che inseriamo nel feed esperienze di questo genere, tutte realizzate con alcuni dei partner di Strava che accompagnano tanti dei nostri atleti nei loro allenamenti quotidiani. E molti di questi partner hanno sviluppato ulteriormente le loro integrazioni con foto e dati esclusivi che descrivono la tua attività Strava in modo più completo e mostrano il tipo di lavoro che fai.

Sappiamo che molti atleti hanno trovato alcune di queste integrazioni del feed estremamente interessanti. Per questo adesso diamo ai nostri partner la possibilità di sponsorizzare le loro integrazioni aggiungendo il link “Per saperne di più” sotto all’attività associata. Questa piccola aggiunta crea un’opportunità importante: fornisce agli atleti contenuti e dati più interessanti e apporta un vantaggio commerciale.

Tenendo tutto questo bene in mente, ecco quello che faremo oggi:

  • aumenteremo ulteriormente la nostra trasparenza contrassegnando le integrazioni a pagamento con l’etichetta “Sponsorizzato”. Vogliamo che tu possa riconoscere i marchi che hanno pagato per comparire diversamente nel tuo feed (e tanto per essere chiari, anche con gli aggiornamenti di oggi le integrazioni a pagamento appariranno nel feed con la stessa probabilità di tutte le altre).
  • Presto potrai vedere altre nuove integrazioni create dai nostri partner per i loro dispositivi GPS. Corri o fatti un giro in bici con il tuo orologio o il tuo ciclocomputer e nella tua attività potranno comparire evidenziate le statistiche offerte unicamente da questi particolari dispositivi oppure una mappa aggiornata del punto esatto in cui hai battuto il tuo PR.
  • Altra cosa ugualmente importante: potrai aprire l’app e disabilitare l’integrazione di uno dei nostri partner quando vorrai. Il nostro intento è offrirti le migliori per te, ma se ritieni che una di queste, sponsorizzata o meno, non abbia alcuna utilità, “spegnila” e la tua attività tornerà ad apparire come prima. Sarai tu a scegliere in che modo rendere visibile ciò che carichi a te e ai tuoi follower, e noi ci atterremo alle tue indicazioni. Se questa nuova impostazione ti sembra avere a che fare con il nostro recente aggiornamento delle opzioni sulla privacy, non è un caso. Quest’anno stiamo lavorando sodo per garantirti un controllo maggiore della tua esperienza su Strava e per darti modo di capire con facilità cosa condividi.

Segui le modifiche che apportiamo man mano che riceviamo i vostri commenti, il modo con cui inseriamo nuove integrazioni ponderate e come lavoriamo per migliorarle. Come sempre l’obiettivo è semplice: rendere Strava ancora una volta qualcosa di speciale per te, per la nostra attività e per la comunità di atleti di cui tutti facciamo parte.